Interrogazione sul servizio postale universale

Ho presentato questa interrogazione sul servizio postale universale al Ministro in merito alla ipotizzata distribuzione della corrispondenza a giorni alternati.

Un progetto che danneggia l’utenza più fidelizzata, rende più povero e meno capillare il servizio a danno dei cittadini che abitano le aree periferiche o i centri di piccole dimensioni.

Download (DOCX, 15KB)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: