Mozione per l’educazione alimentare nelle scuole

I giovani sono i cittadini di domani, ed è importante agire sul fronte culturale per fare capire che gli atti individuali hanno una valenza per il singolo ma anche una conseguenza per la collettività. E’ proprio in questa ottica che il gruppo del Partito Democratico ha presentato una mozione, approvata dall’aula della Camera dei Deputati, per impegnare il governo a promuovere iniziative in materia di educazione alimentare nelle scuole.

E’ necessario diffondere fin dall’infanzia stili di vita salutari attraverso la conoscenza del valore nutrizionale del cibo e accrescere la consapevolezza delle implicazioni emotive, culturali, economiche e sociali che l’alimentazione porta con sé.

La scuola è il luogo privilegiato da cui partire grazie al proprio radicamento territoriale e alla sua ricchezza interculturale, al dialogo e all’osservazione quotidiana con i ragazzi, con il presidio costante e interdisciplinare del percorso formativo, con la possibilità di costruire connessioni cognitive mirate.

 

Di seguito è possibile vedere la mia dichiarazione di voto in aula a nome del gruppo del Partito Democratico e consultare il testo della mozione, della quale sono tra i primi firmatari.

Download (PDF, 36KB)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: